Mangiare bene per sconfiggere il male

Da spettatori a protagonisti

 

Per prevenire ed eventualmente curare la propria salute con efficacia e soddisfazione, è indispensabile che le persone vengano educate e comprendano bene quali sono i mezzi necessari a loro disposizione, per divenire da semplici spettatori passivi che sperano nella buona sorte, a protagonisti attivi dove l’operato di ciascuno sarà determinante e farà la differenza tra salute o malattia, guarigione o progressione del male.  Non si può continuare a sperare solo nell’aiuto di altri o nei miracoli della scienza, rimanendo nel frattempo passivamente in attesa della famosa scoperta che ci salverà la vita o ci farà guarire da gravi malattie, create peraltro nella maggior parte delle volte da noi, a causa di uno stile di vita malsano.  Con questo non si vuole  affermare che le terapie, i farmaci o la chirurgia non abbiano la loro importanza nella cura delle malattie, ma che l’operato di ciascuno di noi, soprattutto in ambito di prevenzione (dove pochissimi ne parlano seriamente e il più delle volte viene spacciata come prevenzione la diagnosi precoce, che sono due cose estremamente diverse) può realmente fare la differenza, perché ricordiamocelo bene, il miglior modo in assoluto per curare le malattie è quello di non ammalarsi. Ovvio, per mettere in pratica tutto ciò è necessario assumersi le proprie responsabilità, scrollarsi di dosso la pigrizia e l’ozio e dismettere il ruolo di vittima, in un sistema tiranno che vuole farci credere che l’operato del singolo non conta nulla, divenendo finalmente gli autori della nostra vita e della nostra salute. Solo in questo modo potremmo non avere mai dei sensi di colpa nei nostri confronti e nei confronti dei nostri figli, orgogliosi fino all’ultimo dei nostri giorni di aver vissuto veramente e di essere stati degli esempi di maturità e buon senso.  

 




L'articolo completo è disponibile solo effettuando l'accesso al sito
utilizzando le credenziali fornite a tutti gli iscritti ai nostri corsi
Login:
Password:

Glossario